Esercitazione evacuazione aziendale a domicilio | Richiedi informazioni

 Descrizione e applicazione

Esercitazione evacuazione a domicilioIl servizio di esercitazione di emergenza ed evacuazione deve essere concordato preventivamente con la Segreteria Corsi. Il nostro staff tecnico provvederà ad effettuare con l’assistenza del Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione aziendale un sopralluogo per verificare l’esistenza delle condizioni minime di sicurezza per la messa in atto dell’esercitazione di evacuazione, dovrà inoltre prendere conoscenza del Piano di Emergenza ed Evacuazione aziendale e delle particolarità tipiche dell’attività e delle sue caratteristiche architettoniche (short risk assessment).

Durata dell’esercitazione 4 ore  (una mezza giornata presso il Cliente)

 

Teoria – Ore 09,30

L’emergenza e l’evacuazione

  • Struttura organizzativa dell’emergenza;
  • Le procedure del Piano di Emergenza ed Evacuazione;
  • La lettura della segnaletica;
  • La squadra antincendio aziendale.

Esercitazione pratica – Ore 10,30

 Simulazione pratica di emergenza ed evacuazione – 1° Fase coordinata

Tutte le fasi dell’esercitazione di evacuazione avvengono con la contemporanea lettura del procedure riportate nel Piano di Emergenza ed Evacuazione aziendale.

  • Definizione degli scenari;
  • Localizzazione e valutazione del rischio;
  • Allarme di emergenza ed evacuazione;
  • Raggiungimento del posto di lavoro;
  • Comunicazione dell’ordine di evacuazione;
  • Evacuazione;
  • Evacuazione di un portatore di handicap;
  • Salvataggio di una persona in difficoltà;
  • Appello e conta del personale evacuato;
  • Pronto soccorso.

Dopo l’esercitazione:

  • Verifica del tempo impiegato per l’attivazione ed il compimento della procedura di evacuazione;
  • Raccolta delle informazioni dagli attori della procedura di evacuazione;
  • Discussione, proposte e suggerimenti.

squadra vigilanza antincendio

 

 

 

 

 

 Ore 11,30

2° Simulazione pratica di emergenza ed evacuazione – 2° Fase autonoma

  • Definizione degli scenari;
  • Localizzazione e valutazione del rischio;
  • Allarme di emergenza ed evacuazione;
  • Raggiungimento del posto di lavoro;
  • Comunicazione dell’ordine di evacuazione;
  • Evacuazione;
  • Evacuazione di un portatore di handicap;
  • Salvataggio di una persona in difficoltà;
  • Appello e conta del personale evacuato;
  • Pronto soccorso.

Dopo l’esercitazione:

  • Verifica del tempo impiegato per l’attivazione ed il compimento della procedura di evacuazione;
  • Verbalizzazione dell’esercitazione, delle proposte e suggerimenti.

 Ore 13,30

Termine dell’esercitazione.

Servizi inclusi

  • L’esercitazione di evacuazione ripetuta sullo scenario definito con il R.S.P.P. aziendale;
  • Il docente per l’esercitazione di evacuazione;
  • Gli assistenti tecnici per la preparazione dell’esercitazione di evacuazione;
  • La verifica del Piano di Emergenza ed Evacuazione aziendale;
  • La verifica della presenza di idonee attrezzature ed impianti antincendio, della segnaletica e delle vie di esodo;
  • L’uso e l’installazione di attrezzatura antincendio, di dispositivi di protezione individuale D.P.I. e di segnaletica integrativa nel caso quelle aziendali fossero insufficienti;
  • La documentazione ed il materiale del corso (manuale – block notes – penna – etc.);
  • L’attestato di partecipazione;
  • L’assicurazione a copertura degli infortuni che si verificassero durante lo svolgimento del corso e delle esercitazioni con massimale 250.000,00 Euro.

 

Compila il form sottostante per inviarci una richiesta:

Il tuo nome (richiesto)

La tua email (richiesto)

Oggetto

Il tuo messaggio